Laboratorio Metodo di studio

Chi si occupa del Metodo di Studio? Come aiuta gli studenti?

Gli incontri sul metodo di studio sono condotti da un terapista esperto nei processi di apprendimento e applicatore del Metodo Feuerstein.

Il terapista organizza sia incontri per piccoli gruppi (con la successiva possibilità di approfondimenti individualizzati) sia interventi per singoli studenti, a seconda della richiesta e dei bisogni.

Gli interventi di gruppo possono essere strutturati secondo una duplice modalità:

  1. come un “piccolo corso” in cui presentare e mediare buone prassi e strategie per un corretto approccio allo studio, a cui fare seguire uno “sportello studio” al quale gli studenti possano accedere liberamente e in modo individualizzato;
  2. come un ciclo di incontri di potenziamento, con contenuti ed obiettivi specificamente individuati sulla base dei bisogni degli studenti.

Inizialmente il terapista prende contatto con i genitori e gli insegnanti, con i quali manterrà rapporti regolari nel corso del suo intervento.

Successivamente conosce gli studenti e dedicherà i primi incontri ad instaurare una buona relazione con loro (prerequisito fondamentale per favorire un miglioramento nello studio) e a valutare il loro stile cognitivo e il loro approccio allo studio (mediante momenti di brain storming, interviste e questionari strutturati, momenti di riflessione e confronto in circle time).

Quindi incomincia ad accompagnare gli studenti in un percorso in cui saranno presi in esame vari aspetti del metodo di studio, con l’obiettivo di favorire la conquista di livelli di consapevolezza e di autonomia progressivamente maggiori:

  • conoscenza del proprio stile cognitivo e di apprendimento;
  • consapevolezza del proprio modo di studiare (costruzione di una personale “scaletta” di studio);
  • conoscenza e sperimentazione del rapporto tra il nostro cervello e le informazioni: in ingresso, in elaborazione e in uscita. Esperienze pratiche sul tema;
  • mediazione e sperimentazione delle principali strategie di studio, distinguendo tra quelle funzionali e disfunzionali. Esperienze pratiche sul tema;
  • schemi e mappe: come costruirle, come e quando utilizzarle. Esperienze pratiche sul tema;
  • come ricordare le informazioni studiate: mediazione di strategie ed esercitazioni pratiche sul tema:
  • come esporre oralmente le informazioni studiate: mediazione di strategie ed esercitazioni pratiche sul tema;
  • come ripassare e prepararsi a verifiche orali/scritte: mediazione di strategie ed esercitazioni pratiche sul tema;
  • motivazione, emozioni e stili attributivi legati allo studio: conoscenza, esercitazioni pratiche sul tema e mediazione di strategie per potenziare questi aspetti;
  • revisione finale e costruzione di una nuova scaletta personale di studio.

Particolare attenzione viene posta agli aspetti metacognitivi (limitare l’impulsività per favorire un approccio attento allo studio, stimolare la riflessione, il controllo della comprensione e l’autovalutazione) ed emotivo/motivazionali legati allo studio.

 

Studenti con DSA/BES

Nell’ambito di tali interventi sono previste anche presentazione, sperimentazioni pratiche e mediazione di strategie finalizzate all’utilizzo di specifici strumenti compensativi adatti a facilitare lo studio in presenza degli studenti con DSA o BES.

Gli studenti DSA/BES possono partecipare ai percorsi di gruppo e/o essere coinvolti in un trattamento individualizzato, a seconda della richiesta e dei bisogni specifici.

È possibile anche progettare percorsi di gruppo specificamente strutturati per studenti con DSA/BES.

 

Quando è utile un percorso sul metodo di studio?

Si tratta di un servizio per tutti gli studenti del secondo ciclo della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado. Può essere utile soprattutto per gli studenti con DSA o che presentino altre difficoltà di apprendimento (studenti BES, ADHD e DVA), per i quali l’approccio allo studio potrebbe risultare particolarmente difficoltoso.

 

Quante volte alla settimana il terapista si incontra con gli studenti?

Il terapista concorda con i genitori la cadenza settimanale degli interventi, in base al bisogno. Si programmano inoltre incontri periodici di verifica con genitori ed insegnanti.

 

Come possono i genitori aiutare il proprio figlio nello studio?

Il terapista si rendere disponibile ad incontrare i genitori per mostrare loro strategie, strumenti e modalità di mediazione adeguate per rendere più efficace lo studio a casa.

 

Come possono gli insegnanti aiutare gli studenti nello studio?

Il terapista si rende disponibile ad incontrare gli insegnanti per mostrare le strategie di studio più efficaci per gli studenti presi in carico e per concordare gli argomenti di studio su cui concentrarsi in modo prioritario. Si concordano inoltre la quantità di lavoro da assegnare per casa, la metodologia, l’utilizzo di strumenti compensativi e, se necessario, le date e gli argomenti delle verifiche orali e scritte.

Sede di Seveso

img

LABORATORIO  METODO  di STUDIO  Ottobre/Novembre  2017

  • Per  ragazzi  del  secondo  ciclo  della Scuola  Primaria
  • Classi III/IV/V Scuola Primaria
  • Terapista:  Daniela Chiarello
  • Giorno della settimana: mercoledì pomeriggio h 17.00/18.30
  • N° 6  Incontri :
    1. mercoledì 11  Ottobre 2017;
    2. mercoledì 18  Ottobre 2017;
    3. mercoledì 25  Ottobre 2017;
    4. mercoledì 15  Novembre 2017;
    5. mercoledì 22  Novembre 2017;
    6. mercoledì 29  Novembre 2017.

 

LABORATORIO  METODO  di STUDIO  Ottobre/Novembre  2017

  • Per  ragazzi  della  Scuola  Secondaria  di Primo grado
  • Classi I/II/III della Scuola  Secondaria
  • Terapiste:  Daniela Patruno  e Daniela Chiarello
  • Giorno della settimana: venerdì pomeriggio h 17.00/18.30
  • N° 6  Incontri :
    1. venerdì 13  Ottobre 2017;
    2. venerdì 18  Ottobre 2017;
    3. venerdì 20  Ottobre 2017;
    4. venerdì 27  Ottobre 2017;
    5. venerdì 17  Novembre 2017;
    6. venerdì 24  Novembre 2017;
    7. venerdì 1 Dicembre 2017.

 

SPORTELLO STUDIO  E   APPRENDIMENTO – ANNO  SCOLASTICO 2017/2018

  • Per  bambini  delle classi  III/IV/V della  Scuola  Primaria
  • Per Ragazzi  della  Scuola  Secondaria  di  Primo Grado
  • Per  Ragazzi  della  Scuola  Secondaria di Secondo  Grado

 

SI RICEVE SU  APPUNTAMENTO NEI SEGUENTI GIORNI

 

  • Mercoledì h18.30/19.30 –  Dal giorno 11 Ottobre 2017 fino al  giorno 30  Maggio  2017

Terapista:  Daniela Chiarello

  • Venerdì h18.30/19.30 –  Dal giorno 13 Ottobre 2017 fino al  giorno 25  Maggio  2017

Terapiste: Daniela  Patruno  e Daniela Chiarello

Laboratori

img

Nessun laboratorio in calendario

RICHIEDI ULTERIORI INFORMAZIONI

Acconsento al trattamento dei miei dati personali al fine di usufruire dei servizi offerti dal presente sito come descritto nella privacy policy. (Attenzione: non selezionando ""acconsento"" non sarà possibile dare esecuzione ai servizi offerti.) *
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per dare esecuzione al servizio di Newsletter, cioè per ricevere informazioni relative ad aggiornamenti, novità editoriali, offerte, promozioni in corso da parte della Cooperativa Imparole. *