Riabilitazione Logopedica per Disfluenza/Balbuzie

Cos’è la Balbuzie o Disfluenza?

La balbuzie o disfluenza è un disturbo dell’eloquio caratterizzato da frequenti ripetizioni, prolungamenti, esitazioni, pause e tensione fisica che alterano il normale flusso ritmico dell’eloquio. In queste condizioni la persona disfluente sa benissimo cosa vorrebbe dire ma non riesce a dirlo.

Si tratta di un disordine multifattoriale dato dalla combinazione di più fattori che ne determinano l’esordio, lo sviluppo e la severità:

  • fattori fisiologici e genetici
  • fattori linguistici
  • fattori psicologici quali il temperamento, l’ansia e la preoccupazione
  • fattori ambientali, ovvero il contesto comunicativo.

In che modo facciamo Riabilitazione?

Nella riabilitazione della disfluenza possono essere utilizzati diversi approcci, ma tutti hanno come base comune il coinvolgimento dei genitori e un’accurata valutazione iniziale.

La valutazione iniziale svolta dall’Equipe di Imparole, prevede un’accurata raccolta anamnestica da parte di una psicologa, l’osservazione del comportamento e del linguaggio del bambino da parte di una logopedista e nel caso si ritenga necessario anche un incontro con la psicoterapeuta per valutare eventuali aspetti psicologi associati.

A seguito di una valutazione accurata si cerca di capire insieme ai genitori quali potrebbero essere le strategie da adottare a casa per facilitare la fluenza del bambino. In molti casi, infatti, quando il bambino è molto piccolo, l’intervento è di tipo indiretto: attraverso il lavoro di rete tra logopedista e genitori è possibile risolvere il problema senza un intervento diretto con il bambino. Si prevedono incontri mono-settimanali nei quali verranno fornite strategie efficaci e consigli ai genitori volti a modificare il contesto ambientale e comunicativo del bambino.

In altri casi invece, quando è più grande ed è attivo nella terapia, si prevede una presa in carico da parte del logopedista, il quale, insieme al bambino, individua le strategie più adatte per superare le difficoltà legate: al ritmo dell’eloquio, alla respirazione, alla velocità e all’insicurezza.

Quali sono i materiali usati dal Logopedista?

Il logopedista propone sia esercizi specifici: tecniche di respirazione, di rallentamento della velocità dell’eloquio, di vocalizzazioni e rilassamento, sia attività ludiche come cantare una canzone, raccontare un proprio vissuto a diverse velocità, giochi di coordinazione, flessibilità e recitazione.

Quante volte a settimana la Terapia?

La terapia logopedica per la balbuzie o disfluenza è a cadenza mono-settimanale.

Come può il Genitore aiutare il Bambino ogni giorno?

Per aiutare i genitori a capire le difficoltà del bambino e soprattutto a superarle, il logopedista ha bisogno di capire quali siano i comportamenti di disfluenza a casa programmando colloqui di monitoraggio dove c’è un confronto tra ciò che emerge in terapia e ciò che emerge a casa. In questo modo sarà possibile suggerire a mamme e papà alcune strategie comunicative da adottare quotidianamente per favorire una migliore fluidità nel linguaggio del bambino.

In che modo il Logopedista lavora anche con gli Insegnanti?

Il logopedista programma colloqui con gli insegnanti per capire come il bambino vive a scuola le sue difficoltà legate alla balbuzie o disfluenza. In particolare si metterà in evidenza come tali difficoltà possano condizionare le relazioni con i pari e con gli stessi insegnanti e non aiutare l’autostima del bambino.

Logopedia Online?

Se desideri prenotare un’attività logopedica online relativa alla Disfluenza in Adolescenti o Adulti, clicca il pulsante sottostante:

*l’attività è rivolta solo ad Adulti e Aadolescenti

Non sai cosa fare? Prenota un Incontro Gratuito di Accoglienza Online!

In Imparole prima di tutto l’accoglienza! In linea con il nostro approccio SECEM (di modificabilità cognitiva strutturale, emotiva ed ecologica) sarà importante per noi accoglierti con l’obiettivo di ascoltare e aiutarti a definire la domanda. Tra i nostri professionisti abbiamo scelto pedagogisti, psicologi, logopedisti e terapisti della neuro e psicomotricità dedicati a questa prima fase di orientamento. L’incontro gratuito di accoglienza online ha l’obiettivo di capire il tuo bisogno e metterlo in relazione con il nostro Centro aiutandoti ad orientarti fra tutti i nostri servizi.

RICHIEDI ULTERIORI INFORMAZIONI

Acconsento al trattamento dei miei dati personali al fine di usufruire dei servizi offerti dal presente sito come descritto nella Privacy Policy . (Attenzione: non selezionando ""acconsento"" non sarà possibile dare esecuzione ai servizi offerti.) *
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per dare esecuzione al servizio di Newsletter, cioè per ricevere informazioni relative ad aggiornamenti, novità editoriali, offerte, promozioni in corso da parte della Cooperativa Imparole. *