Genitori al Centro

Genitori al Centro e Metodo Feuerstein (SECEM)

Partner imprescindibile del nostro lavoro clinico, sono i genitori. Le famiglie assumono un ruolo attivo e fondamentale come collaboratori della terapia e nel costruire ambienti modificanti. Per questo le nostre proposte si rivolgono anche a loro con l’obiettivo di fornire strategie educative efficaci nella relazione con i figli.

Il nostro incontro “Genitori al Centro e Metodo Feuerstein – Crescere la mente” ha l’obiettivo di coinvolgere i genitori nella mediazione del Prof Feuerstein. La mediazione Feuerstein è il metodo che Imparole ha scelto come base nelle sue terapie e nei suoi iter costituiti sia dalla valutazione statica che dinamica.

Nel suo percorso Imparole ha scelto di delineare un suo metodo che partendo dall’idea di mediazione e modificabilità ha preso le forme di un metodo che crede in una “Modificabilità strutturale cognitiva – emotiva ed ecologica” SECEM.

Ed è proprio all’interno della parola ECOLOGICA che i professionisti di Imparole vorrebbero porre l’accento: coinvolgere nel lavoro terapeutico e valutativo, genitori e scuola.

Soprattutto i genitori che sono per noi al CENTRO e quindi quale migliore modo se non un incontro dove anche loro possono sperimentare la metodologia usata con i loro figli, per supportarli nella realtà quotidiana dove loro sono i protagonisti e non i terapisti?

Per il Professor Feuerstein prima di tutto ci sono i genitori!

Serate a tema

La mediazione è universale e va bene per tutte le diagnosi ma oltre all’incontro “Crescere la mente” Imparole organizza durante l’anno serate con argomenti specifici come:

– affrontare il mondo DSA
– Autismi in famiglia e a scuola
– la gestione dei comportamenti problema
– orientamento: cosa farò da grande?

altri argomenti che nasceranno, strada facendo, dal confronto quotidiano con le famiglie

 

Gruppi di auto mutuo aiuto per i genitori:

dalla solitudine alla condivisione, dallo smarrimento all’azione:

Proponiamo per i genitori dei momenti di incontro e di confronto, denominati Gruppi AMA (Auto Mutuo Aiuto), sono costituiti da persone che stanno vivendo difficoltà simili e che ritrovandosi e scambiando opinioni e punti di vista, trovano nel gruppo una risorsa “terapeutica” che permette loro di attivare risorse personali per superare il problema e trovare soluzioni possibili.
Lo scopo è il miglioramento della qualità della vita che si attiva in processi di reciprocità e condivisione, che all’interno del gruppo che si costituisce, diventano possibilità di maggiore benessere per sé e per i propri famigliari.
Abbiamo pensato di attivare diversi gruppi in funzione delle problematiche che ciascuna famiglia affronta con i propri figli.

Come si svolge?

Il gruppo si ritrova periodicamente, con una cadenza definita, per esempio 1 volta al mese (2 ore), con la presenza di un mediatore, un professionista che aiuta e favorisce la comunicazione.
Le tematiche affrontate saranno individuate nel gruppo stesso, nelle difficoltà che accomunano i partecipanti.

Genitori al Centro e Metodo Feuerstein - Crescere la mente

img

Nessun corso in calendario

Serate a tema

img

Nessun corso in calendario

Gruppi AMA - Auto Mutuo Aiuto

img

19 Feb - 14 Giu

Gruppo di Auto Mutuo Aiuto: dalla solitudine alla condivisione, dallo smarrimento all'azione.

Il gruppo di auto mutuo aiuto rappresenta uno spazio di incontro tra persone che condividono le stesse esperienze e che vogliono raccontarsi, ascoltarsi, confrontarsi, scambiarsi informazioni e sperimentare in questo modo un sostegno emotivo condiviso.

01 Apr - 17 Giu

Gruppo di auto mutuo aiuto: genitori DSA

Il gruppo di auto mutuo aiuto rappresenta uno spazio di incontro tra persone che condividono le stesse esperienze e che vogliono raccontarsi, ascoltarsi, confrontarsi, scambiarsi informazioni e sperimentare in questo modo un sostegno emotivo condiviso. I genitori con bambini che presentano disturbi specifici di apprendimento sono sottoposti a diversi fattori di stress che porta a disequilibrare la vita famigliare verso l’impegno scolastico. I genitori, con la buona intenzione di aiutare i loro figli, rischiano di trasformarsi insegnanti di sostegno, in terapisti della riabilitazione e di esasperare il clima casalingo in nome del buon rendimento scolastico. I fallimenti e le frustrazioni sono all’ordine del giorno e a volte non si sa più cosa fare.

Attività per la famiglia

img

17 Giu - 13 Lug

Trattamenti intensivi secondo il metodo Feuerstein

La Cooperativa Imparole, come l’Istituto Feuerstein di Gerusalemme, ti propone 3 o 4 settimane intensive di riabilitazione, costruite ad hoc per tuo figlio e per te genitore.

14 Lug - 19 Lug

Campus estivo secondo il metodo Feuerstein

Il campus di Imparole è l'unico Campus in Italia che ha come obiettivo un'immersione completa nella MEDIAZIONE.