Potenziare le competenze base per l’apprendimento – utile per DSA

corsi estivi DSA

I bambini e ragazzi in base all’età, sviluppano nel corso degli anni scolastici sviluppano abilità utili ad imparare. Alcune di queste abilità sono ancora più utili quando un ragazzo ha una difficoltà di apprendimento. Per esempio:

  • Attenzione
  • Memoria di lavoro: strategie di memorizzazione
  • Comprensione: utilizzo di indici testuali ed extratestuali, strategie di segmentazione e priming (lettura delle domande prima della lettura del testo)
  • Rielaborazione e selezione delle informazioni: dal testo, secondo un’organizzazione sequenziale, alla mappa, secondo una modalità globale (Stella, Grandi 2016)
  • Recupero delle informazioni
  • Problem-solving
  • Approccio alla lingua straniera

Molte delle competenze indicate non sono specifiche di alcune materie scolastiche, ma sono trasversali a tutti i contenuti e a tutte le materie, e servono per imparare. Imparare ad imparare alimenta il senso di competenza e autostima: quanto più i bambini e i ragazzi si sentono capaci di fare e sanno come affrontare i vari compiti scolastici, tanto più mettono in atto le loro capacità e le strategie che hanno sperimentato come efficaci. Tutto ciò mette in moto un circolo virtuoso, che aumenta la sicurezza e la disponibilità dei bambini ad ingaggiarsi in compiti e attività via via più impegnativi.

Come fare per non perdere l’allenamento durante l’estate? Ecco alcuni consigli utili:

  • fare una pianificazione settimanale dei compiti per distribuirli in modo equilibrato per tutto il periodo estivo
  • giochi enigmistici (sudoku, cruciverba, rebus)
  • giochi di parole (nomi, cose e città…)
  • giochi in scatola come per es. Scarabeo, Saltinmente, ecc
  • giochi per il tablet come per es. “wordmania”
  • sollecitare l’attenzione e la curiosità verso le cose nuove e diverse che si fanno nel periodo estivo
  • se siete in viaggio: guardare insieme la mappa del luogo e pianificare insieme il percorso da fare

Sono semplici attività che non richiedono l’esecuzione di compiti, ma di tenere viva la consapevolezza su quali competenze di ogni giorno si utilizzano anche nelle attività di apprendimento. Perchè l’apprendimento non passa solo attraverso occasioni formali, ma anche e soprattutto attraverso tutte le occasioni informali, che si incontrano nella vita quotidiana.

L’obiettivo è scaricare l’attenzione dall’impegno scolastico, senza perdere buone occasioni per impararare e per sperimentare il proprio senso di competenza.

Per questo l’estate e le vacanze possono essere un’occasione preziosa da non sprecare e allora

Buone vacanze!

Corsi estivi DSA in Imparole, per lavorare su questi prerequisiti.

Autrici articolo: dottoressa Rossella Zoboli (logopedista) e Daniela Patruno (pedagogista)