Riabilitazione logopedica per disfonia

Che cosa fa il logopedista di Imparole in riabilitazione?

La riabilitazione della voce è un processo educativo in cui la persona disfonica, con l’aiuto del logopedista, arriva a gestire in modo adeguato la propria voce e ne migliora la qualità. Attraverso esercizi di respirazione, propriocezione, accordo pneumo-fonico si guiderà il paziente verso una maggiore consapevolezza dei propri meccanismi di emissione vocale.  Si accompagnerà la persona nell’individuare i fattori che la portano a un peggioramento vocale e la si porterà ad adottare sane abitudini.

L’utilizzo corretto della voce porta a una risoluzione delle disfonie funzionali e porterà benefici nelle disfonie a basa organica.

Le tecniche riabilitative utilizzate sono diverse: Metodo propriocettivo elastico, Voicecraft, metodo dell’accento…. Il logopedista individuerà il metodo più adatto al bisogno dell’utente.

 

Quali sono i materiali il logopedista che usa in terapia?

Verranno effettuati esercizi specifici all’interno della terapia. Verranno consegnate schede e registrazioni del modello vocale corretto per facilitare al meglio l’esercizio autonomo quotidiano.

 

Quante volte alla settimana è necessaria la terapia logopedica?

La frequenza in genere è mono-settimanale.

RICHIEDI ULTERIORI INFORMAZIONI

Acconsento al trattamento dei miei dati personali al fine di usufruire dei servizi offerti dal presente sito come descritto nella Privacy Policy . (Attenzione: non selezionando ""acconsento"" non sarà possibile dare esecuzione ai servizi offerti.) *
Acconsento al trattamento dei miei dati personali per dare esecuzione al servizio di Newsletter, cioè per ricevere informazioni relative ad aggiornamenti, novità editoriali, offerte, promozioni in corso da parte della Cooperativa Imparole. *